Il tubino nero della profumeria

AAA Gentilsesso inebriato da un’avvolgente nota di ciliegia nera, addolcito dall’essenza di rosa e ammaliato dalle tentazioni tenebrose della liquirizia mischiata al tè nero affumicato…

E’ seduzione pura e irresistibile la fragranza creata da Thierry Wasser, il naso più raffinato della maison Guerlain.

La Petite Robe Noire è il profumo adatto a chi si sente “talvolta fresca, talvolta enigmatica, sbarazzina e seducente”, a chi desidera un collo sensuale.

E mentre le marche del lusso si contendono i volti delle dive più note, Guerlain, ha una testimonial d’eccezione. Sexy, femminile, felina e sfrontata, l’icona di La Petite Robe Noire viene creata dalla maestria della coppia di illustratori Kuntzel+Deygas, gli stessi creatori dei titoli di testa di Prova a prendermi di Steven Spielberg e della Pantera Rosa di Shawn Levy.

Con gli spunti dati dall’equipe Guearlain, sottoposta dagli “psicologi” creativi a sedute psicoanalitiche per comprendere tutti i tratti caratteriali della donna dei sogni, Kuntzel e Deygas hanno dato vita ad una figura senza età, dalle lunghissime gambe e dai capelli al vento, dal fascino irresistibile, che prende gli uomini sotto il braccio e se li porta via… sulle note di These boots are made for walking di Frank Sinatra.

Eidos Tweet: ci piace il profumo, ma soprattutto ci piace Guerlain che investe in creatività!

Annunci