Anche Milano dà spazio alla lettura: dal 16 al 18 novembre capitale italiana del libro con Bookcity.

Con inaugurazione oggi giovedì 15 (ore 20.30 al Castello, con Umberto Eco), tutta la città si animerà per BookCity Milano, evento gigantesco con oltre 350 appuntamenti tutti gratuiti con nomi del calibro di Salman Rusdhie, Jeffery Deaver, David Grossmann, Luis Sepùlveda, Giorgio Faletti, Paolo Giordano, e poi Muti, Galimberti, Nuzzi, la Harris.

Gli editori si sono mobilitati per offrire incontri con gli autori, presentazioni di libri, dialoghi, letture ad alta voce, mostre, spettacoli, reading spettacolarizzati, filmati, seminari, con la partecipazione  di artisti e protagonisti della cultura milanese, italiana e straniera.

qui il calendario ufficiale degli eventi diviso per giornate: http://www.bookcitymilano.eu/eventi/

e qui l’elenco delle librerie con le loro attività: http://www.bookcitymilano.eu/luoghi/librerie/

Da lettrice affamata e amante della materia (libri, testi, stampa, carta…) ecco le mie scelte :

venerdì 16:

ore 18,45 Liberia Hellisbook via Piero della Francesca 22 Barbara Majnoni – autrice di Leggere la scrittura (Castelvecchi)nota grafologa parla della tecnica della grafologia come mezzo per decifrare un’autentica espressione dell’inconscio. 

ore 19 Gems Via Gherardini 10 I migliori libri della nostra vita – Romano Montroni incontra Lina Sotis, Allan Bay,Bruno Arpaia,Pietro Cheli che ci leggeranno brani di libri che hanno amato.

sabato 17:

ore 11 Castello Sforzesco Sala Well Weiss Giochiamo coi dubbi della lingua italiana –  i linguisti Valeria Della Valle e Giuseppe Patota autori  di Ciliege o ciliegie? e altri 2406 dubbi della lingua italiana (Sperling & Kupfer) -giocheranno con il pubblico al “Totolingua”. Un modo divertente per correggere alcuni degli errori linguistici più comuni che tutti continuiamo a commettere.

ore 17 Biblioteca Valvassori Peroni Via Valvassori Peroni 56 Alia la donna dei libri. Storia di una passione che ostinata rinasce- Lettura animata per ragazzi da 7 a 10 anni a cura dell’Associazione Culturale Fata Morgana della storia di Alia Muhammad Baker, responsabile della biblioteca di Bassora, città dell’Iraq meridionale e della battaglia che dovette combattere nella primavera del 2003, contro l’ignoranza e la sordità della guerra, per salvare dalla distruzione più di 30.000 libri.

ore 21 Museo della Scienza e della Tecnica Milano Book Party – una all night piena di idee, reading, confronti a cura di Instar Libri, Iperborea, La Nuova Frontiera, minimum fax, nottetempo, Voland. Con la collaborazione di Turné Eventi, Milanovino.

domenica 18:

ore 10 Carcere di San Vittore Mauro Corona incontra i detenuti

ore 10,30 Palazzo Reale  Sala Conferenze Voglio lavorare in casa editrice! Panoramica su come stanno cambiando rapidamente le case editrici in Italia, in Europa, negli Stati Uniti.
Conoscere gli aspetti di questo cambiamento, i processi riorganizzativi in atto – dalla produzione alla distribuzione della carta e del digitale (e-book ma non solo) –, come confrontarsi con i grandi player internazionali provenienti dal mondo tecnologico e dell’e-commerce (Apple, Google, Amazon, Kobo)

Interverranno Giovanni Peresson (Ufficio studi AIE), Claudia Tarolo e Marco Zapparoli (Marcos y Marcos), Caterina Marietti e Michele Foschini (Bao Publishing).

ore 21: Palazzo Serbelloni Il  Pranzo di Babette -evento speciale con cena- Gli spettatori-commensali, in numero massimo di trenta, prendono posto ai lati di un lungo tavolo. Tra loro siedono i quattro attori. Ha inizio la lettura, scandita da semplici azioni rituali, mentre sulla mensa vengono deposti alcuni oggetti dalla forte valenza simbolica ed evocativa.

per prenotare: segreteria@bookcitymilano.it | Massimo 30 partecipanti

EidosTweet: i libri migliorano la vita, comunicarli con una total immertion in città fa’ bene allo spirito e all’economia editoriale.

Annunci