La buona sorte dagli estremi del mondo. Sperando in un anno migliore.

Eccoci di nuovo tutti insieme per un anno a cui tutti hanno attribuito poteri taumaturgici, perchè è dispari, perchè è 13, perchè il 12 non è piaciuto quasi a nessuno. Noi di Eidos abbiamo voluto dotarci di qualcosa in più e per questo siamo andati ai due poli opposti del mondo a cercare il favore di divinità lontane.

Vogliamo condividere con voi un buon inizio.

Dal Brasile  i braccialetti colorati di “Nossa senhora do bonfim”.

Immagine

Dal Giappone le tavolette per i desideri del nuovo anno da lasciare in uno dei tanti Monasteri Shintoisti di Kyoto.

DSC_0869

Mi sembra che ci siamo impegnate abbastanza, ora non ci resta che realizzare tutti i nostri desideri. Buon lavoro a tutti, ragazzi

EidosTweet il buon auspicio in pochi caratteri è nato molto prima di Twitter. 

Annunci