Vivienne Westwood veste l’English National Ballet

Una grandissima collaborazione tra la signora della moda, famosa per la sua femminilità unita all’estro, Vivienne Westwood e l’English National Ballet. Due “istituzioni” inglesi, famose in tutto il  mondo, per la prima volta insieme in una campagna di re-branding che ha interamente sconvolto l’immagine tradizionale della danza classica. La neodirettrice Tamara Rojo ha puntato in alto con l’obiettivo di realizzare nuove partnership con artisti provenienti da altre discipline, come fotografi, stilisti e designers.

Una campagna creativa di forte impatto visivo realizzata dall’agenzia The Beautiful Meme, dal forte espressionismo visivo, grafico e cromatico, con atmosfere talvolta anche un pò dark. I ballerini esprimono passione, sensualità, interpretano un ruolo ben preciso: loro sono la danza, creatività e arte allo stato puro.

Gli headlines richiamano un’ironia sottile e molto british: “Pretty. Intense“, “Looks like a doll. Dances like a demon“, “Like humans, but more graceful“. Tom Sharp, il direttore creativo di The Beautiful Meme, si è detto entusiasta del risultato del progetto. “Occorre rispettare la tradizione, ma vogliamo riflettere la sfida del cambiamento e sfidare la visione percepita di questa forma d’arte.”

Questa è solo una delle tante collaborazioni tra moda e danza. Non dimentichiamo anche quelle realizzate da Valentino, Gianni Versace, Giorgio Armani e Missoni, solo per citarne alcuni, innamorati soprattutto del teatro. Un sodalizio che appassiona da sempre i grandi stilisti.

danza_-vivienne-westwood_enb_1-454x620

danza_-vivienne-westwood_enb_2-454x620

danza_-vivienne-westwood_enb_3-454x620

[Credits http://www.ninjamerkting.it ]

Eidos tweet: due discipline, due arti, due mondi diversi. Questo è risultato per un “matrimonio” di successo 

Annunci