Il codice a barre GS1 compie 40 anni!!

Schermata 2013-04-03 a 09.30.33Il codice a barre, quella simil etichetta composta da barre verticali di dimensioni variabili e numeri, una combinazione indecifrabile  per i più ma essenzaile per il commercio mondiale, compie oggi 40 anni!

Correva l’anno 1973 quando le aziende leader del largo consumo mondiale si accordarono per utilizzare un unico standard per l’identificazione dei prodotti, che il mondo oggi conosce come il “codice a barre GS1”. Questa semplice idea nata come una scintilla dalla collaborazione tra imprese ha dato vita ad un linguaggio globale che rende possibile ed efficiente il commercio mondiale. Solo poco più di un anno dopo, il progetto divenne operativo: alle 8:01 del 26 giugno 1974 nel Marsh Supermarket di Troy, nell’Ohio, un cassiere passò su un sensore ottico il primo prodotto marchiato dal codice a barre GS1 un pacchetto di gomme da 67 centesimi. 

Come si sarebbe potuto mai immaginare che, quarant’anni dopo, oltre 5 miliardi di prodotti sarebbero stati scansionati ogni giorno in ogni angolo del mondo? Questa è la realtà di oggi!!

Introdotto per facilitare il check-out alle casse dei supermercati, il codice a barre GS1 permette anche di ridurre gli errori di immissione dei dati e il tempo di attesa, consentendo la piena tracciabilità dei prodotti. Ma è utile anche alle imprese: potendo monitorare efficacemente gli stock e i flussi dei punti vendita sono in grado di offrire un servizio migliore ai clienti, che può tradursi in incrementi di vendite. Uno strumento quindi che  ha cambiato il modo di fare business delle imprese e le modalità di acquisto dei consumatori,  dando un contributo importante alla creazione e allo sviluppo del mercato globale!

Il codice a barre e i più moderni sistemi di identificazione delle merci sono oggi sviluppati e messi a punto da GS1, un’organizzazione neutrale e no profit presente in 150 paesi, dove supporta la collaborazione tra partner commerciali attraverso un sistema di standard mondiali. GS1 è rappresentata in Italia da GS1 Italy | Indicod-Ecr,  associazione che raggruppa 35mila aziende industriali e distributive operanti nel settore dei beni di largo consumo. Il suo obiettivo è di facilitare le relazioni tra le imprese e rendere più efficiente tutta la filiera produttore/distributore/consumatore.

Eidostweet: chi l’avrebbe mai pensato che anche delle semplici barre verticali e dei numeri sarebbero stati in grado di comunicare?

 

 

Annunci