Un’estate a tutta musica!! Con il Coachella al via la stagione dei Festival musicali

Si è aperto la scorso weekend  il Coachella Festival, uno dei festival musicali ed artistici più importanti al mondo che dal 1999 si tiene ogni anno nel mese di aprile nel Riverside County, California del sud. Un festival dedicato alla musica indie/alternative/elettronica, nato in sordina che solo a partire dall’edizione del 2001 ha spopolato iniziando a raccogliendo il successo e  diventando un punto di riferimento per le manifestazioni musicali di tutto il mondo. Migliaia di persone anche quest’anno hanno assistito  all’interno del Empire Polo Club di Indigo alle esibizioni di artisti del calibro di Red Hot Chili Peppers, The XX, Daft Punk (per citarne solo alcuni).

Un appuntamento imperdible che segna l’inizio della stagione “calda” per i festival musicali all’aperto di tutto il mondo. E anche in Italia l’estate 2013 promette bene. Ecco le alcune tra le più importanti rassegne musicali  che animeranno le nostre notti estive. Ce n’è per tutti i gusti!

Mi-Ami: il 7, l’8 e il 9 giugno all’Idroscalo  di Milano una 3 giorni che  dedicata agli  artisti italiani di ambito prevalentemente indipendente. Alcuni nomi : Linea 77, Stylophonic, D’Argen D’Amico, Riva Starr, Amari e Giardini di Mirò (http://www.rockit.it/miami/2013/)

Lucca Summer Festival: durante tutto il mese di luglio nella splendida cittadina toscana, il festival che dal 1998 a oggi ha visto esibirsi Bob Dylan, Joe Cocker, Ray Charles, Alanis Morrisette, e molti altri artisti di calibro internazionale. Quest’anno potrete assistere ai concerti di Diana Krall, Nick Cave & the Bad Seeds, Mark Knopfler, The Killers, Leonard Cohen e Thirty Second to Mars, Sigur Ros, Pino Daniele e Neil Young. (http://www.summer-festival.com/summer/index.php)

Milano City Sound: all’ippodromo del Galoppo di Milano , va in scena nel mese di luglio  l’erede dello storico Milano Jazzin’ Festival. Al momento il cartellone vede nomi altisonanti quali Blur, The Killers, Carlos Santana, Fun., Korn, Paramore, John Legend, The National, Atoms for Peace, Mario Biondi, Toto, Iggy and the Stooges e Skunk Anansie. (http://www.nuovecanzoni.com/city-sound-milano-2013-programma-concerti-festival-ippodromo-del-galoppo/15522/)

Rock in Roma: da 4 anni uno dei maggiori festival rock italiani. All’ippodormo delle Capannelle 2 mesi si musica dal 29 maggio al 29 luglio dove poter ammirare i grandi della scena rock internazionale: My Bloody Valentine, Green Day, The Killers, Stereophnoics, Korn, Iggy pop and The Stooges, Ramstein, Arctic Mokeys, Brusce Springsteen, Mark Knopfler, the Smashing Pumpkins, Ska P, Deep Purple, Neil Young, Sigur Ros e Blur. (http://www.rockinroma.com/)

Umbria Jazz: lo storico festival che dal 1973 ospita a Perugia i grandi del jazz contemporaneo. Dal 5 al 14 luglio, una dieci giorni gustarsi: Sonny Rollins w/ Enrico Rava & Paolo Fresu, Diana Krall, Keith Jarrett, Gary Peacock, John Legened, Chick Corea & Herbie Hancock piano duet, Gal Costa e Gilberto Gil. (http://www.umbriajazz.com/)

– A Perfect Day festival: nella bellissima cornice del Castello di Villafranca (Vr), dopo il successo della prima edizione con i Franz Ferdiand, the Killers e Sigur Ros, quest’anno per ora sono confermati il 1 settembre The XX e gli Editors.

Ferrara Sotto le Stelle: nella incantevole Piazza Castello del capoluogo emiliano, dal 12 giugno sino a fine luglio al momento previsti Fun., Sigur Ros, Baustelle e Arctic Monkeys. (http://www.ferrarasottolestelle.it/)

– Hydrogen Festival: a Piazzola sul Brenta (pd), dal 5 al 20 luglio un reportorio vario che vedrà alternarsi Carlos Santana, Max Gazzè, Thirty Second to Mars e gli intramontabili Crosby. Still, Nash & Young. (http://www.time-to-lose.it/calendario/piazzola-live-festival2013-hydrogen-festival-date-programma-concerti.html)

Kappa Future Festival: per gli amanti della musica elettronica, il 13  e 14  luglio al Parco Dora di Torino i grandi nomi del djset internazionale saliranno in console. Carl Cox, Ellen Allien, Ritchie Hawtin, Zombie Nation, Marco Carola per fare alcuni nomi faranno ballare i presenti all’ombra della Mole Antonelliana. (http://www.kappafuturfestival.com/2013/index.php?lang=it)

Notizie ancora incerte invece per l’I-Day Festival, la kermesse bolognese di fine estate, e l’Arezzo Wave Love Festival, di cui non si conoscono ancora dettagli su date, location e line-up. Non si terrà invece  quest’anno l’Heineken  Jammin Festival, il più famoso tra tutti i festival italiani. Dopo 14 anni di onorato servizio, il megaevento sponsorizzato dalla birra olandese si prenderà un periodo di pausa. Stessa sorte per il Rock in Id-Rho: la manifestazione milanese dedicata alla musica rock che negli ultimi anni aveva ospitato i grandi del rock contemporaneo nell’area di Milano Rho-Fiera quest’anno nono si terrà. Il Motivo? L’impossibilità di mettere insieme una lineup all’altezza delle aspettative.

Buona musica a tutti!

Eidostweet: poterli vedere tutti è impossibile..o meglio lo sarebbe anche..ma non basterebbe uno stipendio intero!;-)

Annunci