Indovina chi viene al Quirinale?

Dunque (ieri) sono uscita dall’ufficio che Milena Gabannelli aveva elegantemente declinato la possibilità di diventare presidente della Repubblica, dopo che il M5 stelle le ha regalato una notte insonne passata a trovare le parole giuste per dire ‘ma come diamine vi é venuto in mente di candidarmi’. Da lì in poi Stefano Rodotá  ha viaggiato sui social media come un faro nella notte che scaldava i cuori a molti fin quando Franco Marini é uscito dal cappello di Bersani facendo l’effetto del coniglio bollito di “Attrazione Fatale”. Poi sono andata al teatro e mi sono distratta aspettando l’alba e domandandomi cosa sarà successo durante la notte. Con chi ci saremo svegliati domani? Alcuni inneggiano al Gabibbo, io faccio il tifo per ‘la bella addormentata’ così mi posso svegliare un po’ più tardi.
Ma parlando di cose serie (questo é un appello, siate seri !!!!) quest’anno la vera differenza in termini d’informazione é il web, dove Rodotà, Amato, Prodi, D’Alema e Marini, usciti dalla condanna della tv, dove il rapporto con il candidato é a senso unico, sono finiti sotto le dita di tutti e nei post di milioni di persone. Mai elezione di Presidente è stata più dibattuta pubblicamente negli ultimi anni.
A questo punto ho cercato di trovare un minimo comun digitale tra i diversi candidati ed é stato difficile. Improvvisamente ho scoperto che nessuno dei candidati ha un profilo facebook o twitter! Ma come? Ce l’ha pure il papa?!! Non c’é traccia di social media nè tra i candidati, né nelle istituzioni che potrebbero accogliere il futuro presidente.
A questo punto che fare, per capire come va sul web ? Questo che segue é il risultato di una ricerca di google che evidenzia, per ogni nome, le ricerche correlate, vale a dire quello che gli italani cercano quando inseriscono quei nomi nel famoso motore di ricerca.
Non trarrò conclusioni perchè la situazione é talmente fluida che campa cavallo, ma il web é un inchiostro a volte indelebile, una sorta di custode perenne dei nostri peccati originali, anche quelli del futuro presidente più amato dagli italiani.

Eidostweet: Ci si può ancora permettere nel 2013 che, mentre il dibattito corre in rete, i candidati continuino ancora ad esserne al di fuori ?! Obama non ha insegnato nulla?!?! 

Schermata 04-2456400 alle 18.03.18

Schermata 04-2456400 alle 17.56.18

Schermata 04-2456400 alle 17.56.40

Schermata 04-2456400 alle 17.57.01

Annunci