Taste of Milano: fatti una Ducati Card!

E’ gorgonzola pralinato con salsa ai frutti rossi, aceto balsamico e germogli freschi…
Dillo che hai cliccato per questo!
E… se l’hai fatto, so il perchè.

Caro foodie appassionato, cuoco provetto o semplice amante della buona cucina, a Milano, oggi inizia L’EVENTO (perchè non è uno a caso) dedicato a te.
Non far finta di non sapere di cosa ti sto parlando perchè, diciamocelo, i tuoi e i miei pensieri vanno tutti al TASTE OF MILANO.

Taste of Milano

Uno dei cultural district più cool della città, dove si parla e si guarda la moda, il design, l’arte contemporanea e cose del genere… “vende” la sua anima al food per 4 giornate piene di gusto.
Questa volta ospitata negli spazi di Superstudio Più in Via Tortona, la quarta edizione di Taste of milano, vanta un dream team di 14 chef tra i migliori d’Italia…

chef

Li riconoscete? I “milanesi” Andrea Aprea (Vun, Park Hyatt Milan), Tommaso Arrigoni (Innocenti evasioni), Enrico Bartolini (Devero ristorante), Roberto Okabe (Finger’s Garden), Wicky Priyan (Wicky’s), Andrea Provenzani (Il Liberty), Lorenzo Santi (La Maniera di Carlo), Luigi Taglienti (Trussardi alla Scala), Matteo Torretta (Al V PIano, Grandi Visconti Palace), Viviana Varese (Alice Ristorante)…

…e non solo…

Due appuntamenti imperdibili del Taste of Milano 2013 sono i Pop-up restaurants, potrete incontrare Christian e Manuel Costardi (Hotel Cinzia, Vercelli) e Cristian Tomei (L’Imbuto, Viareggio), Christian Milione (Trattoria Zappatori, Pinerolo) e Ilario Vinciguerra (dell’omonimo ristorante a Gallarate).

E non dimenticate che, per chi lo desidera sarà possibile mettersi alla prova e imparare i trucchi del mestiere!

Quindi, appuntati data e luogo… vi serve soltato un Ducati Card, il vero passepartout di Taste of Milano.
I ducati sono la moneta ufficiale di Taste of Milano e ti serviranno per acquistare i tuoi piatti preferiti presso i ristoranti, i calici di vino presso i wine bar, il caffè e le altre bevande. Per questi prodotti non sono accettati Euro.
Potrai cambiare gli euro in ducati presso la cassa centrale all’entrata del festival e presso tutti i Wine Bar Trimani posizionati a fianco dei ristoranti, dove ti sarà rilasciata la DUCATI CARD che potrai ricaricare a tuo piacimento.

C’è il Taste: che la dieta sia bandita!

Eidos Tweet: non ho nulla da aggiungere… Ci vediamo lì! 😉

Annunci