Lo confesso: ci sono andata anch’io.

Amo il gelato, giro il mondo con chi conosce gelaterie e le loro specialità in ogni città del pianeta. Scontato quindi che il gelato per me sia

a) artigianale
b) mantecato secondo un gusto che si addica al mio palato (il gelato è forse il prodotto alimentare più soggettivo che esista)
c) che garantisca l’utilizzo di materie prime controllate e non utilizzi aromi ma prodotto primario.

È anche per questo che ormai rifuggo il gelato industriale, ma è anche per questo che il gelato industriale è nella mia memoria olfattivo-gustativa legato ai ricordi della mia vita da teen. E il gelato industriale da quei tempi è proprio cambiato: il cornetto, la coppa del nonno, la bomboniera erano, almeno nei mei ricordi, più carichi più pannosi.

Anche l’industria si allinea alle nuove, giuste, direttive alimentari ma anche l’industria sa che il gelato è soddisfazione, trasgressione e Algida su tutte l’ha compreso da tanti anni e cavalcato con la linea Magnum.

Marketingtrade, Milano da sorseggiare

Infatti è sbarcato in aprile a Milano in pieno centro, il primo Magnum@Pleasure Store italiano, dopo Londra, Parigi, Amburgo, San Paolo e ci rimarrà fino al 30 settembre. Lì, mettendosi pazientemente in fila, è  possibile creare il proprio Magnum personalizzato scegliendo fra 21 topping diversi. Allora l’ho fatto; sono andata in Piazza San Fedele, lì davanti alla chiesa dove si sono sposati i mei genitori, ho trasgredito. Mi sono messa in fila e ho creato la mia personale maialata.

 Marketingtrade, Milano da sorseggiare

Non mi sono bastati  i 5 gusti  (2,30 euro) dell’edizione limitata “5 Kisses Limited Edition” ispirata alla pasticceria francese e all’emozione dei baci: First Kiss al gusto di crème brûlée con variegatura al caramello; Loving Kiss, un involucro di cioccolato al latte con cuore variegato alla frutta; Flirty Kiss al cioccolato con variegatura al cacao, pezzetti di biscotti al cacao e ricoperto di cioccolato al latte; Passionate Kiss al tiramisù con variegatura al caffè, pezzetti di savoiardi e cioccolato fondente; Stolen Kiss, gelato alla vaniglia con variegatura alla mela, pezzetti di biscotti, ricoperto di cioccolato bianco al profumo di cannella.

Ecco qui la mia personale creazione:

Magnum alla vaniglia ricoperto di dark chocolate con caramello salato, pistacchio e nocciola.

Eidos Tweet: Unilever un’azienda che sa catturare il consumatore perché lo ascolta.

Annunci