Sexy pack

Estremo, lo so.
Anche perché in questo post non vi parlerò di nulla che abbia a che fare con l’eros o giù di lì.
Oggi parliamo di pack. Pack seducenti, affascinanti, stuzzicanti…

Io, piuttosto ossessionata dall’estetica, ci faccio caso sempre.
Perché credo che ogni oggetto abbia un’anima, un look, un suo perché.
Nel mio primo post L’abito fa il monaco, vi avevo già fatto presente la mia smodata passione per il packaging, raccontandovi come scelgo il vino (MESA I ❤ U).

Qui desidero portarvi qualche riuscitissimo esempio nel quale la creatività dei designer si sbizzarrisce sempre di più creando nuove soluzioni e packaging che non soltanto possono essere osservati, ma anche utilizzati per scopi diversi. La cura del design è una caratteristica fondamentale per chi progetta packaging di prodotto.

L’abito di un prodotto è comunicazione, pubblicità, marketing.
Tu che leggi, pensaci un po’, e prova a ricordate quante volte sei stato “vittima” di un acquisto guidato dall’istinto!

Dunque: qualche esempio.

Non fumi, non frequenti gente che fuma che potrebbe chiederti di accendere, odi le candele e i fornelli del tuo angolo cottura si accendono automaticamente ma, vuoi non avere un strepitosa confezione di fiammiferi giapponesi? 😉
Design by Kumi Hirasaka

fiammiferi

Ok, ora dimmi se ti verrebbe mai in mente di regalare a qualcuno un paio di boxer gialli, o rossi, o viola…
No. Relgala i boxer Pantone!

Boxer

Porti tuo figlio al cinema. Vuoi vietargli di mangiare i capelli di Super Saiyan?

Patatine

E infine: so che non è un’idea regalo, mah…trovo sia fantastica!
Secondo voi a che serve questa pillola?!
Attendo risposte 😉 😛

design pack

Credits: [Ninja Marketing]

Eidos Tweet: anche il packaging è uno strumento di comunicazione, infatti WE LOVE IT! 😉

Annunci