Se la crisi ci lascia in mutande, a rivestirci ci pensa Desigual

desigual_mg_1712_lg

Per festeggiare l’avvio ufficiale della stagione dei saldi, sabato scorso è arrivato anche a Milano il Seminaked Party by Desigual: entra quasi nudo, esci vestito. Gratis!

In tempi di crisi, ma anche grazie all’originalità dell’iniziativa perfettamente in target con la sua clientela, il brand spagnolo di abbigliamento giovane, coloratissimo e anticonformista non ha certo fatto fatica a reclutare 100 affezionatissimi fans, pronti a rimanere in mutande pur di fare shopping senza tirare fuori un solo euro.

E così anche Milano conferma il successo del Seminaked Party che dal 2005 segna l’inizio dello shopping in saldo e che in questi anni ha coinvolto i punti vendita Desigual di Barcellona, Madrid, Parigi, New York e Tokyo, denudando e rivestendo più di ottomila persone in tutto il mondo.

Per partecipare non bastava solo presentarsi in mutande allo store Desigual di Corso Buenos Aires.

I preparativi, il fermento (e anche qualche critica)  intorno all’iniziativa sono iniziati ben 10 giorni prima dell’evento, dove dalla pagina facebook Seminaked by desigual i fans venivano invitati a presentarsi, completamente vestiti, il 28 giugno dalle 10 di mattina presso il negozio di corso Buenos Aires dove, ai primi 100 è stato consegnato il braccialetto “ho un fisico da urlo” , indispensabile lasciapassare per partecipare al Seminaked Party.

sexy bus MG_1662Per i 100 aficionados (donne si, ma anche tanti uomini!) muniti di braccialetto, la giornata di saldi è iniziata alle sette e un quarto della mattina dove, nel piazzale della Stazione di Porta Genova, li aspettavano due “sexy bus Desigual” rossi, a disposizione per spogliarsi e prepararsi a ritmo di musica durante un divertente tour per la città verso il negozio.

Alle nove in punto i sexy bus sono arrivati a destinazione ed è partito il count down con tanto di “taglio del nastro” che ha spalancato le porte all’esercito dei 100 seminudi che hanno avuto un’ora di tempo tutta per loro per scegliere, provare e portare via magliette, pantaloni, gonne, vestiti, accessori… insomma, per fare il pieno della collezione Desigual a costo zero!

Dalle 10.00 negozio aperto per tutti con saldi al 50%.

Dopo il primo week end (solo in Trentino Alto Adige, Campania e Basilicata i saldi sono iniziati il 29 giugno e il 2 luglio) il Codacons segnala una partenza sottotono della stagione dei saldi, registrando un calo fino al 20% rispetto allo stesso periodo 2012, con una media di acquisti di soli 33 euro a persona. A Milano turisti e stranieri a spasso ma nessuna ressa davanti ai negozi, neppure nel quadrilatero della moda.

E allora, ben venga la coda allegra e colorata scatenata dal passaparola Desigual.

saldi in mutande_mg_1427_lg

Eidos Tweet: ci piace perché per una volta chi ci riduce in mutande poi ci riveste anche! 

Annunci