In arrivo la nuova rivoluzione: le stampanti 3D!

Chi ha interesse per la tecnologia magari le ha già viste e provate: le stampanti in 3D.

Una nuova rivoluzione, davvero, non stamperemo più solo su fogli ma possiamo già riprodurre (con una stampante) da un disegno un oggetto in tre dimensioni!
Artisti, designer e artigiani del nuovo millennio le stanno già utilizzando  per produrre prototipi e progetti e stanno facendo nascere  una sorte di nuovo ‘artigianesimo’: chi le usa è chiamato Maker e già sono considerati anche una realtà economico-imprenditoriale che si muove nell’area delle piccole produzioni di design tanto da avere una prossima fiera a Milano in novembre http://www.makersitaly.it/.

Ma  ho scoperto una chicca che mi ha davvero entusiasmata: è stata 3Doodler, è una stampante 3D portatile a forma di penna nata dall’idea di due ricercatori dell’Mit di Boston (presentata nei giorni  scorsi  all’Ifa di Berlino).

LA PENNA 3D DOOLER

LA PENNA 3D DOOLER

La forza di un’idea semplice : una penna che funziona senza computer, smartphone o app, è sufficiente collegarla alla corrente e stare attenti a non scottarsi toccando la punta in ferro da cui esce una  colata di plastica un misto di ABS e PLA – elastica.

imgres-12

Fili colorati escono dalla punta e si solidificano in forme che  oggi diventano gioielli, spille, decori per oggetti che già usiamo nella vita di tutti i giorni. La carta vincente è  la semplicità d’uso e la magia di poter cerare un oggetto disegnando nell’aria! 3Doodler (180x24mm, 200 grammi) costa 99 dollari – al momento possibile ordinarla tramite il Web – ma pare che  a breve sbarcherà anche nei negozi. Se la vostra vena artistica è prosciugata, dal sito the3doodler.com è possibile scaricare o aggiungere dei modelli che consentono a chiunque dicreare degli oggetti di grande impatto, per esempio una torre Eiffel in miniatura. Tutto questo grazie ad una stampante 3D, fino a qualche mese fa chi l’avrebbe mai detto?

http://video.corriere.it/penna-che-disegna-aria/4b1a2f36-1964-11e3-965e-2853ac612ccd

Eidos Tweet: la creatività e la tecnologia possono produrre strumenti e oggetti fino a poco fa impensabili.

Annunci