Snapchat: una timeline che mostra solo le foto delle ultime 24 ore

Un nuovo social network sta guadagnando fan in quest’ultimo periodo. Se siete amanti della fotografia magari loconoscete già e noi ne abbiamo già parlato qui un pò di tempo fa: è Snapchat. Una vera rivoluzione per non dimenticare e perdere i ricordi delle nostre foto scattate nelle ultime 24 ore. Snapchat è prima di tutto un servizio di messaggistica istantanea nato nel 2011. Esso consente di inviare le foto ad amici solo per un certo numero di secondi e poi la visibilità viene annullata. Il servizio si è sempre concentrato proprio sulla temporanea rilevanza dei ricordi: il momento (snap) può essere visualizzato per un massimo di 10 secondi e poi svanisce. Ma da poco c’è stata una piccola evoluzione ed è stato lanciato Snapchat Stories, una sorta di catena effimera di ricordi che tiene memorizzata di continuo solo le ultime 24 ore, aggiungendo gli snap nuovi ed escludendo quelli vecchi.

Una risposta originale alla Timeline di Facebook basata proprio sull’archiviazione statica dei ricordi.

Ovviamente Facebook non ha perso tempo ed ha offerto già una consistente somma, 3,88 miliardi di dollari, per acquistare il servizio. Non bruscolini insomma, ma i due fondatori Bobby Murphy e Evan Spiegel hanno già rifiutato. Cosa avranno in mente?

Eidos Tweet: “Ho fotografato per non dimenticare. Per non smettere di guardare” (Daniel Pennac)

Annunci