“Dove”, la Bellezza, questa volta, in un cerotto.

La Bellezza è un tema millenario, canoni, definizioni, negazioni, tasformazioni, trasfigurazioni, rappresentazioni e chi più ne ha più ne metta. L’eterno dilemma tra bellezza interiore ed esteriore, tra sentirsi ed essere giudicate dagli altri è il fil rouge della formazione di qualsasi donna e oggi sempre più abche degli uomini. Un tema usato e abusato dalla pubblicità che prima impone e poi nega. Ma ci sono aziende e campagna che ne hanno fatto davvero un buon uso. Una su tutti è Dove, il sapone e il prodotto di bellezza americano. Da anni l’azienda investe tutte le sue risorse nel coinvolgere le donne intorno al concetto di Bellezza Autentica. l’ultima iniziativa ha coinvolto donne in tutti paesi nel dimostrare che “Beauty is a state of mind” e nel realizzare il video  “Patches” rilasciato il 9 Aprile alle ore 16.00 in tutto il mondo su Youtube e sui principali canali web. nel video Dove ha chiesto a 7 donne di portare per 15 giorni un cerotto che avrebbe dovuto migliorare la percezione della propria bellezza e di raccontarlo in questo breve filmato. Un viaggio alla scoperta e riscoperta di un nuovo concetto di bellezza. Perché la bellezza è uno stato d’animo, un valore da sentire dentro di sé, più che da inseguire.

In Italia l’esperienza è stata raccontata da Mariachiara Montera foodblogger di successo ma soprattutto una donna consapevole e felice di raccontarsi così : “La bellezza, per me, è quello che già c’è: è il naso che abbiamo, è la verdura che cresce nell’orto, è la morbidezza che nasce dai piaceri, è la bellezza di sentirsi bene truccandosi, mangiando, e godendo di quello che amiamo” il resto del racconto lo trovate qui.

Ecco lasciamoci così questo venerdì con un po’ di bellezza

EidosTweet: Beauty is state of Mind

Annunci