Il negozio più grande del mondo apre il suo primo negozio?!

amazon_libri

Non è un errore. Amazon, il sito di e-commerce ritenuto per volumi il maggior commercio del mondo è – probabilmente insieme a google e e.bay- uno dei principali attori della trasformazione della nostra vita presente e futura.

imgres-13

Amazon è ritenuto da Eric Schmidt –ceo di Google– in una recente dichiarazione il maggior concorrente di Google. E come mai? Perché i nuovi paradigmi prevedono di saper vedere le cose da punti di vista non scontati: infatti chi cerca un oggetto e vuole conoscerne, forma, colore e prezzo cerca la risposta su Amazon.

Infatti, sebbene le due piattaforme siano estremamente diverse, Amazon risulta in testa alle preferenze degli utenti per quanto riguarda le ricerche relative a prodotti commerciali, ottenendo un traffico di utenti doppio rispetto a quello di Google nello stesso campo. Grazie alla possibilità di poter vedere l’oggetto della nostra ricerca, approfondirne la conoscenza, leggere i pareri degli altri utenti, Amazon offre esattamente lo stesso “prodotto” proposto da Google: le risposte. Ed è anche in grado di permettere l’acquisto diretto dell’oggetto, motivo per il quale sempre più utenti preferiscono visitare direttamente il famoso store online senza passare per Google.

E allora, sempre sul filo del futuro cosa fa Amazon: ha scelto i prossimi giorni (negli Usa il famoso Black Friday –il giorno successivo al Thanksgiving Day- la pazza corsa allo shopping per natalizio) per sbarcare con un punto di vendita a New York.

L’indirizzo è 7 West 34th Streeet, proprio sotto all’Empire State Building,

Il negozio poi potrà servire per vendere direttamente alcuni prodotti di Amazon, come Kindle, i Fire smartphones e i Fire TV set-top boxes, o anche come base per la consegna veloce in giornata di altre cose ordinate online.

Non è ancora rivoluzione ma un esperimento, fino ad oggi aveva evitato i costi dell’apertura di un punto di vendita ma evidentemente in questo mondo che sta cambiando l’experience di prodotto non può essere completamente soppressa.

 Eidos Tweet: entreremo in nuovi punti di vendita con i nomi dei colossi della trasformazione digitale: nulla si crea nulla si distrugge.

Annunci