L’intervista ora si fa su twitter!

Nell’era di twitter, ora anche le interviste di fanno utilizzando 140 caratteri. E’ il caso di quanto accaduto venerdì pomeriggio che ha visto come protagonisti il direttore di Vanity Fair Luca Dini (@sonolucadini) Fedez (@fedez), il cantate rap del momento, giudice dell’edizione 2014 di X-Factor.

Breve ma necessario excursus per capire il motivo dell’interivista: Fedez come penso molti di voi sapranno è il personaggio del momento. Oltre che alla carriera da rapper, è passato ultimamente agli onori della cronaca per alcuni scambi di battute su twitter piuttosto accesi con l’On. Maurizio Gasparri, il vice presidente del Senato. Oggetto della discussione una foto di Fedez pubblicata proprio su twitter contro la manifestazione anti-clandestini indetta dalla Lega nord nelle scorse settimane, che non è piaciuta a  Gasparri il quale nell’accesa discussione, non ha perso l’occasione di insultare una giovane ragazza rea per l’onorevole di aver preso le difese del suo idolo musicale.

L’intervista, condotta su twitter in modo ironico e con un impegno non da poco da parte di Luca Dini nel fare domande in rima, si è articolata in 13 domande che hanno passato in rassegna vari argomenti tra cui X-factor, il presunto impegno politico di Fedez a fianco del M5s e la diatriba con Gasparri.

Un’idea nuova ed originale quella della #twintervista, che può rappresentare un modello alternativo alla classica intervista, basandosi su un’estrema capacità di sintesi dettata dai soli 140 caratteri disponibili  e capace di coinvolgere in diretta il pubblico dei  followers dei 2 personaggi, generando attenzione e notorietà attorno ad essi.

A tal proposito basta guardare il numero di “preferiti” e “retweet” registrato dallo scambio di domande e risposte.

Cliccando qui potrete leggere l’intera #twintervista pubblicata sul sito di Vanityfair.it.

Un’iniziativa che potrebbe essere replicata non solo da altre testate giornalistiche ma anche da brand e aziende che su twitter ad esempio potrebbero interagire in modalità intervista con testimonial e ambassador dei loro prodotti per aumentare awarness e creare buzz attorno ad iniziative di tipo commerciale e non.

Edostweet: Twitter è uno strumento di interazione con i media a 360 gradi. E sempre di più le dinamiche tradizionalmente offline possono essere riviste e riadattate anche in chiave twitter

Credits Immagini: Vanityfair.it

Schermata 10-2456958 alle 17.15.18

 

Schermata 10-2456958 alle 17.15.29

Annunci