Stress da regali di Natale? Ci pensano le app!

1 sos-nataleDicembre, comincia ufficialmente il countdown per il giorno di Natale. Qualcuno di noi è già in pieno spirito natalizio e non è riuscito ad aspettare il tradizionale ponte dell’Immacolata per preparare l’albero, tutti gli altri si apprestano in questi giorni a tirare fuori dalle scatole babbi Natale, palline colorate, lucine, Michael Bublè e Miracolo sulla 34° Strada.

Le vetrine del centro storico sono già addobbate a festa e il quesito principali che dilaga nella nostra mente è: cosa regalo a Natale? La mamma intellettuale, la sorella cuoca, l’amica vanitosa, i nipotini scalmanati (io ne ho 5 da accontentare e tutti maschi)… ognuno ha le proprie esigenze. Quindi, per organizzarsi al meglio, ecco che accorrono in nostro aiuto 4 fantastiche app che ci eviteranno il classico stress da regali:

Amazon Mobile – lo store online più frequentato al mondo che consente di acquistare direttamente dal vostro smartphone e tablet. L’applicazione gratuita consente di effettuare ricerche rapide, visualizzare i dettagli dei prodotti selezionati e leggere le recensioni da parte degli altri utenti.

iRegali – la lista dei regali a portata di touch. Grazie a questa app è possibile scattare una foto dell’oggetto che si vuole regalare e annotare in una semplice didascalia il destinatario, il costo, il nome del negozio e tutte le altre informazioni. Con iRegali sarà anche semplice tenere sotto controllo gli acquisti a seconda del budget destinato.

Wish Tagger – stanchi di ricevere regali non desiderati? Con Wish Tagger è possibile condividere con amici e famigliari la propria wish list natalizia e avere ispirazione anche per i regali da acquistare. Basta scattare una foto all’oggetto del desiderio e condividerlo su Facebook, Twitter e Instagram… insomma, a buon intenditor poche parole (o, in questo caso, immagini)! 😉

GiflList – un’applicazione interessante, elegante e semplice per gestire facilmente la lista dei regali. Con GiftList è possibile dividere la lista e i costi per persona, gestire il budget e l’importo speso. Ad ogni regalo acquistato si potranno aggiungere delle note, spuntarlo dalla lista e controllare di volta in volta il totale della spesa.

Grazie a queste applicazioni sono sicura che lo shopping natalizio sarà molto più rilassante… e non dimenticate il sottofondo di Michael Bublè!

Eidos Tweet: l’ennesimo aiuto dalla tecnologia per semplificarci la vita, il prossimo anno manderemo un drone istruito a fare le spese al posto nostro!

Schermata 12-2456993 alle 10.01.50            IMG_1971            IMG_1973

Annunci