Addio Power Point

Arriva Sway!

Oggi parlo a voi.. Sì, sì, voi che vivete in simbiosi con Power Point, voi che vivete di presentazioni ed immagini. L’era del .ppt è finita!
Diamo il benvenuto a Sway, un nuovo applicativo che punta tutto sull’interattività.

Sway

 

La nuova app targata Microsoft, consente agli utenti di creare presentazioni mediante l’utilizzo di testi, immagini e video, e garantisce la compatibilità con qualsiasi dispositivo.

Il servizio è stato lanciato ad Ottobre, ma attualmente è disponibile solo in versione preview ed è utilizzabile mediante apposito invito (che novità). Al momento, l’applicazione è accessibile soltanto tramite i browser Internet Explorer, Chrome, Firefox e Safari. Alcuni giorni fa è stata lanciata in Nuova Zelanda l’app per iPhone, in fase di testing.

Chi ha avuto modo di provare l’applicativo, ne sottolinea la semplicità d’uso. Una volta creato uno Sway vuoto, si possono aggiungere foto e testo per iniziare a costruire la presentazione. E’ possibile quindi importare immagini dalla galleria, caricare una nuova fotografia, aggiungere paragrafi di testo oppure un’intestazione. La funzionalità drag and drop consente di caricare comodamente i file dal proprio computer, ma anche da Facebook, Twitter, Youtube, o archivi cloud.

Una volta aggiunti i contenuti, è sufficiente cliccare il bottone view per far apparire lo Sway. In questa sezione, si ha inoltre la possibilità di cambiare il “mood” della presentazione, con layout e sfondi differenti.

Le presentazioni sono salvate sul cloud, così che vi si possa avere accesso in qualsiasi momento e da qualunque device.

Sway2

 

(Thanks to: Ninja Marketing)

EidosTweet: sempre più interattività, semplicità d’interfaccia e integrazione delle piattaforme. Benvenuti nel futuro!

Annunci