Buoni propositi per l’anno nuovo?

buoni propof333866d453f20af77f7ffc022b6b57bMi metto a dieta, mangio sano, bevo due litri di acqua, vado a dormire presto, palestra, piscina, più tempo libero… Insomma, i soliti tormentoni di ogni inizio anno.

Niente di tutto questo! Perché per superare il trauma da rientro, invece di imporci obiettivi che tanto già sappiamo non raggiungeremo, non pensiamo a mete più piacevoli? Ad esempio quelle dei nostri prossimi viaggi.

Voli low cost, super offerte, promozioni. Che sia un week end, una settimana o quello che si vuole, viaggiare non è mai stato così semplice e per tutte le tasche.

Se cercate le offerte migliori, la rete ne ha per ogni gusto ed esigenza. Se siete indecisi sulla destinazione, anche le stelle ve la possono suggerire proponendo viaggi su misura per ogni segno zodiacale

Se invece avete la sindrome da valigia, buone notizie, adesso anche il bagaglio è iperconnesso.

La novità è firmata Delsey (l’azienda francese che nel 1972 ha lanciato il primo trolley rigido con le ruote) ed è la prima valigia 2.0. In realtà ancora un prototipo che sta prendendo forma e arricchendosi di nuove funzionalità proprio grazie alle segnalazioni della rete.

DelseyPluggae_BigLa valigia si chiama Pluggae e Delsey invita gli utenti del web a contribuire a definirne le caratteristiche  attraverso il sito web dedicato dove, fino a fine marzo si possono votare le funzionalità preferite.

Oggi, dopo due anni di ricerca, Pluggae dispone già di una serie di funzionalità da utilizzare nei diversi momenti del viaggio.

Prima della partenza: l’indicatore di sovraccarico aiuta a evitare spiacevoli sorprese in tema di eccedenza di peso della valigia al momento del check in. Una checklist del viaggio consente di verificare che nulla sia stato dimenticato (certo qui tocca a noi decidere cosa ci vogliamo portare)

Durante il viaggio: l’alimentatore incorporato consente di ricaricare il proprio smartphone o tablet ovunque, senza doversi contendere le eventuali prese per le ricariche disponibili negli aeroporti.

Una volta a bordo: la app di Pluggae conferma la presenza del bagaglio a bordo dell’aereo con una notifica – una funzionalità fondamentale se si considera che negli aeroporti del mondo vengono smarrite 82mila borse al giorno e 26 milioni di valigie l’anno. La app fornisce anche informazioni in tempo reale sul volo e sulle condizioni meteo all’arrivo.

All’arrivo: il sistema di verifica comunica al passeggero se la valigia è stata aperta durante il viaggio, incrementando la sicurezza e garantendo un viaggio più tranquillo. Il sistema di apertura e chiusura funziona con la lettura delle impronte digitali.

Last but not least: il sistema di illuminazione interna consente di trovare più facilmente gli oggetti all’interno della valigia. Per ascoltare la musica preferita, Pluggae è dotata anche di altoparlanti incorporati che si connettono allo smartphone.

Eidos Tweet: la valigia è connessa. Dite anche voi la vostra!

Annunci