Memorie di danza

“La danza è la madre di tutte le arti. La musica e la poesia esistono nel tempo; la pittura e l’architettura nello spazio. Ma la danza vive contemporaneamente nel tempo e nello spazio.” Curt Sachs

E’ la citazione che preferisco. Racconta la vera essenza dell’arte della danza, che è disciplina, tenacia, sacrificio e COMUNICAZIONE. Perché se ci pensate bene è così, la danza è un linguaggio universale che, senza bisogno di parole, viene compreso da tutti.
A me ballare fa sentire libera, mi alleggerisce dal pensiero di non saper volare…
Il ballo è un’arte fantastica, sempre nuova, sempre diversa, ricerca continua di perfezione e grazia. Ho sempre pensato fosse un peccato non poterla catturare.
Per questo dedico il post di oggi ad un progetto che condivido con piacere, un progetto capace di rivoluzionare la danza e di trasformare le sensazioni visive in tracce digitali.

Questa l’invenzione della giovane artista Lesia Trubat che con E-Traces, memory of dance, vuole catturare i movimenti del balletto classico e rielaborarli per creare un’arte visiva duratura nel tempo.
Una vera e propria fusione fra arte, tradizione e tecnologia. Lesia reinventa la scarpetta a punta del balletto classico sulla quale vengono applicati dei sensori che catturano i passi di danza e li trasformano in tracce digitali.

e-traces-lesia

Una tecnologia che permette al ballerino di visualizzare tutti i passi eseguiti in formato video, estrarre immagini e persino stamparle. Un mezzo in più, utile all’interpretazione e alla correzione dei movimenti. Tramite l’app inoltre, ogni ballerino ha la facoltà di selezionare alcune impostazioni di base (come ad esempio la tipologia del tratto) e personalizzare la propria opera digitale riproducendo arabesque, pirouette e plié sullo schermo di uno smartphone con una rapida successione di eleganti movimenti”.

Ad oggi è solo un prototipo, ma sono già felice così. Grande idea finalizzata all’evoluzione di una forma d’arte che, senza le nuove tecnologie e il digitale, non sarebbe stata possibile! Brava Lesia!

Eidos Tweet: datemi un paio di E-Traces, voglio tracciare le mie memory of dance…   

 

Annunci