Belle o Comuni? Torna alla carica l’autostima.

Donne, se vi trovate davanti a due ingressi quando entrate in ufficio o in un edificio,  in uno c’è scritto “Belle” e d’altra parte c’è scritto “Comuni” da quale porta entrate? #ChooseBeautiful è la nuova campagna di Dove, la saponetta più famosa del pianeta che attraverso un video virale mostra come le donne, quasi tutte, tentennano e alla fine scelgono la seconda: Comuni. “Dove” da anni ha avviato una campagna che mira a mettere in luce l’importanza dell’autostima nelle donne.

Ovviamente era chiaro che c’ era qualcosa di strano dietro la proposta di scegliere e secondo me la paura di non sapere cosa ci fosse dall’altra parte ha suggerito alle donne, anche molto belle, di stare “Schisce” (come si dice a Milano) e non rischiare di trovarsi  di fronte a una candid camera. Perchè come dice giornalista Sara Porro ognuno di noi si vede più bello di come è (davanti allo specchio della sua cameretta), e aggiungo che certe mise lo dimostrano ampiamente. Il problema è quando usciamo di casa di come subiamo la pressione esterna difronte al dover essere in un certo modo per aderire ai canoni.

Schermata 04-2457129 alle 11.27.08Insomma da Shanghai a Delhi, passando per Londra, San Paolo e San Francisco, la campagna “è stata realizzata tra donne di cultura molto diverse ma la reazione è assolutamente identica”

E voi da che porta sareste entrata? Io confesso da quella Belle per spirito di ripicca. Ecco.

Il tema delle donne, della loro immagine data e/o percepita è un tema infinito a cui il marketing e la comunicazione dedicano sempre più spazio per far emergere i propri prodotti. Come questa campagna fatta da Lane Bryant che produce intimo femminile che se la prende con i belliissimi angeli di Victoria Secrets con la sua campagna #ImNoAngel. 

Ma se all’inizio era un concetto rivoluzionario, ora non lo è più la “markettizazione” ormai butta a acqua sul fuoco della novità. Un passo aventi sarebbe se dalle immagini di campagna tutto questo si trasformasse in realtà. Taglie 46 48 per tutti a qualsiasi latitudine (avete mai provato una 46 a Milano?).

EidosTweet: la markettizzazione della normalità produce, niente.

Annunci