2015: IL MAMMO DIVENTA BLOGGER

Mrs-Doubtfire-26Non di sole mamme blogger è popolata la rete! Certo il fenomeno è noto e ormai consolidato (ne abbiamo già parlato qui tre anni fa

e a rendere sempre più social l’intera famiglia ecco che dilaga la blogger mania anche tra i papà.

Nell’evoluzione della specie era inevitabile che i mammi ispirati alla mitica figura di Mrs Doubtfire, lasciassero il posto ai “daddy blogger”, una rete sempre più compatta di papà superattivi, con il piacere di scrivere e condividere insicurezze, ansie, ma anche tutte le istruzioni per l’uso sperimentate dal vivo per sorridere e imparare con ironia a fare i papà.

Trenta-quarantenni, quasi sempre con mestieri creativi alle spalle, appassionati di scrittura e nuove tecnologie, ma soprattutto coinvolti nella vita in famiglia: ecco l’identikit del tipico papà blogger italiano.

E anche in rete tantissime le differenze tra papà e mamme digitali: i primi sono numericamente di meno, scrivono anche in maniera più sintetica, spesso si soffermano su aspetti scanzonati, ironici e irriverenti.
papàbff0fc28d5c4069236b750a035e04edeÈ raro trovare informazioni di servizio, richieste di aiuto o consigli di taglio pratico tipici dei blog per mamme, specie quelli che si concentrano sulla prima infanzia. C’è poca puericultura e molto gioco nei blog dei papà.

Uno dei più noti daddy blogger è Francesco Uccello,  39 anni, di Napoli, con due bimbi medio piccoli. Mo te lo spiego a papà, diventato anche un libro per bambini, è nato come un blog divertente che spiega “a misura di bimbo” i fatti di cronaca, tipo che cosa sono le dimissioni del Papa? Ma anche: che significa divorzio? E coppia omosessuale?

Vita da papàè invece la nursery digitale” di Federico, papà 34enne alle prese con il fantastico mondo dei neonati.

Padre Anomalo  racconta le esperienze di chi inizia una convivenza insieme a compagne figliomunite.

Nel blog di Padri Parzialmente Scrematitrucchi, consigli e un decalogo di cose da non dire alle madri.

E poi ancora giochi, trucchi di sopravvivenza e tanti aneddoti a volte così assurdi da sembrare pura fantasia su Papà 2.0 Anche i papà hanno il pancioneBabbi Digitali, Daddy Supermaxieroe, Babbo Canguro, Papà express, Papà Puer…

Insomma anche ai papà piace la rete!

Eidos Tweet: fare i genitori è il mestiere più duro del mondo, ma a condividerlo in rete ci si diverte un sacco!

Advertisements