Vita e morte di un iPhone

Il punto di vista dello smartphone, quale sarà mai? Ci ha pensato Paul Trillo che ha girato un video (con l’iPhone ovviamente) già virale.

Ha deciso di raccontare in soggettiva la vita e la morte di un iPhone. Si, perché no? Ormai è una propaggine del nostro corpo, è l’oggetto che scatena ansie da abbandono e crisi di nervi quindi con un senso animista eccolo qui il video:

Oltre a divertire e far riflettere, Vita e Morte di un iPhone è ancora più sorprendente perché è stato interamente realizzato su iPhone, inclusi riprese, montaggio e transizioni, utilizzando l’app Cameo – Video Editor and Movie Maker, valida app di Vimeo scaricabile gratis per iOS.

EidosTweet: riusciremo ad affezionarci a uno smartphone senza subire più il cambio generazionale ogni 24 mesi?

Advertisements