Evviva l’amore sancito da un chewingum

Oggi mi sento romantica come non lo sono mai stata nella mia vita; sarà perché attualmente sono felicemente innamorata, fatto sta che qualche giorno fa mi è capitato di vedere il nuovo spot delle gomme da masticare Extra Gum che mi ha riempito gli occhi di lacrime per la sua straordinaria delicatezza e sensibilità.

Lo spot, che ha registrato oltre 3.200.000 visualizzazioni, narra la storia di Sarah e Juan, che si scontrano tra i corridoi del liceo sfiorandosi teneramente la mano dando vita a una romantica storia d’amore il cui comune denominatore è la condivisione dei chewingum Extra Gum: il primo appuntamento, il primo bacio, i momenti di spensierata felicità, i litigi, la separazione…insomma tutti i clichè dell’amore bello che riescono ancora a farci emozionare nonostante il cinismo dilagante che regna imperante in ognuno di noi.

Ne è la prova un altro video virale fino a qualche settimana fa: un signore anziano che attendeva al gate dell’aeroporto la sua dolce metà in trepidante attesa e con un mazzo di fiori in mano. Un momento di tenerezza capace di sciogliere anche una lastra di marmo perché l’amore non si esaurisce neanche con l’età, esiste a 20/30/40/50 e più anni.

Perchè siamo diventati tutti così disillusi nei confronti dell’amore? Ci emozioniamo davanti ai film o agli spot televisivi e poi nella vita o sui social network ci comportiamo da cinici cronici che detestano qualsiasi manifestazione d’affetto e inneggiamo chi riversa online le proprie frustrazioni sentimentali. Forse serviva un’idea di comunicazione così semplice per risvegliare il nostro lato più sensibile?

Non vi ho detto come finisce lo spot Extra Gum ma oggi voglio regalarvi un’emozione quindi, guardatelo fino alla fine! J

Eidos tweet: un chewingum è per sempre!

Annunci