La tecnologia al servizio delle piccole imprese di commercio.

youtube.com/user/iZettle

Li chiamiamo i Nuovi Artigiani, o i Makers. Sono persone che nella società liquida si sono inventanti, e spesso, re-inventati un lavoro.

Partendo da passioni o abilità manuali hanno aperto una piccola attività, che poi cresce e anche grazie alla comunicazione digitale, e supera il luogo in cui si è. Osservo spesso veri talenti in piccole attività di commercio, come nuovi nomadi vanno su e giù per l’Italia con un banchetto nelle diverse fiere e piccole manifestazioni di nicchia. A volte hanno laboratori ma sono attività da mono o bi-occupati e di solito si arenano sulle competenze che le nuove tecnologie ci offrono per i pagamenti.

images-4

Ho assistito a estenuanti trattative per comprare un ‘pezzounico’ a una fiera e per scoprire che il povero commerciante non accettava altro che contanti o assegni? [assegni? e chi ancora li ha?]

Sbarca ora in Italia iZettle, la startup svedese che rivoluziona l’uso di pos e carte di credito: dispositivi e  app che trasformano cellulari e tablet in registratori di cassa.imgres-4

Due nuovi dispositivi che sostituiscono il Pos e facilitano il business delle piccole-medie imprese con micro-finanziamenti semplici e veloci.Per esempio  iZettle Lite è un dispositivo a costo zero, che si connette tramite cavo a smartphone e tablet.Con i dispositivi di iZettle non ci sono costi d’iscrizione, tasse mensili o annuali né importi minimi per l’utilizzo, ma solo un piccolo fee che varia dall’1% al 2.75% a seconda del numero di transazioni effettuate. Più pagamenti ricevi, meno paghi e i soldi saranno trasferiti direttamente sul conto corrente del venditore entro tre giorni lavorativi.

Un passo per renderci la vita più semplice anche in un ambito in cui il tema sembra ancora spaventare lo sviluppo del piccolo commercio che invece è un grande patrimonio del nostro Paese.

Eidos Tweet:  la tecnologia è sempre più semplice e aiuta la nostra creatività.

Advertisements