Parole nuove da imparare: creator.

CUhYkHkWsAArP2d-1

 

Nonostante viva nella comunicazione, nonostante la mia curiosità e vicinanza al mondo dei giovani questo mese ho imparato una nova parola che è anche una nuova professione: CREATOR.

Il fenomeno è così interessante che un editore come Panini ha appena lanciato un giornalino YouSeless tutto dedicato al fenomeno degli Youtuber ovvero i CREATORS e non è l’unico si aggiunge al mensile Webstars Magazine. 

Un fenomeno su cui investire?

Sì tanto che è partito “Creators On The Road“, il primo tour italiano che porta in giro per la penisola alcuni tra i più famosi YouTubers italiani, come Michele Bravi, HMatt, Sofia Viscardi, Murielboom, The Show, Luca Chikovani, Alice LikeAudrey, Brian Amato, Eeris, Ehi Leus, Il Signor Franz, Jaser e K4U.

Il COTR è un vero e proprio spettacolo con i tredici tra i più importanti creator italiani in un live-show innovativo  fatto di musica, stand-up comedy, live challenges e tantissime sorprese dietro al quale c’è  Show-reel, agenzia che si occupa di produrre format digitali, organizzare eventi  e gestire celebrity e youtuber. 

Ma qual’è il pubblico che li segue?

Sono teen, e i creators sono altrettanto giovani e, superata la tv superata Maria de Filippi,  gli anni ’20 del nuovo secolo lanceranno le star sugli ecosistemi digitali e ogni tanto li incontreremo nelle piazze.

EidosTweet: nascono nuovi fenomeni e nuove parole, l’importante è non smettere mai di essere curiosi.

Annunci