#AddioMtv

C’era una volta Mtv, l’emittente televisiva che ha segnato una generazione di adolescenti dalla fine degli anni 90 fino ai primi anni del nuovo millennio. Al centro la musica con i video musicali del momento che ti facevano stare incollata alla tv e che, per molti anni, hanno dato filo da torcere alle radio. Ma anche programmi cult come Total Request Live che ogni pomeriggio radunava in piazza Duomo migliaia di ragazzini speranzosi di incontrare i loro idoli, Select, Mtv Trip, Mtv On the Beach che ti faceva sognare dalle più belle spiagge del mondo e Kitchen, pioniere degli odierni programmi di cucina, in cui Andrea Pezzi (alzi la mano chi non era innamorata follemente di lui) invitava ogni puntata un ospite diverso alle prese con una ricetta da cucinare. E poi i cartoni politically scorrect come Beavis & Butt-head, Celebrity Deatmatch, Daria e per ultima la serie tv meglio riuscita degli ultimi anni: Scrubs.

Mtv inoltre ha contribuito a lanciare alcuni dei volti noti del piccolo schermo: Alessandro Cattelan, Marco Maccarini, Victoria Cabello, Federico Russo, Kris & Kris, Daniele Bossari, Giorgia Surina e tanti altri.

Perche questo nostalgico amarcord? Perchè purtoppo negli ultimi anni Mtv ha subito un radicale mutamento, meno programmi e più reality show che vanno dalle ginnaste alle ragazzine 16enni in dolce attesa, serie tv come Jersey o Geordie Shore che non rispecchiavano più la nostra generazione ma estremizzavano uno stile di vita prettamente americano. Insomma, gli adolescenti che un tempo avevano trovato voce all’interno dell’emittente da tempo non ci si riconoscono più.

Da pochi giorni si è diffuso in rete l’hashtag #AddioMtv a seguito di un promo con protagonista Claudio Bisio che annuncia come la storica emittente diventerà semplicemente T8, ultimo tassello di un declino previsto e inevitabile che speravamo non potesse accadere.

E allora grazie Mtv per quello che ci hai dato in questi anni, chissà se prima o poi risorgerà una nuova emittente dalle tue ceneri (intanto crogioliamoci nel ricordo con i video sotto).

Eidos tweet: dopo la fine del Festivalbar la chiusura di Mtv fa crollare tutte le certezze che avevo a 15 anni.

Annunci