Nessuno può mettere Totti in un angolo

E’ l’istituzione per eccellenza del calcio italiano del nuovo millennio, un giocatore che con la maglia giallorossa ha fatto la storia, ha vinto scudetti e mondiali e che nella sua città, Roma, è considerato come l’ottavo re. Sto parlando di Francesco er Pupone Totti, uno che quando incontri uno straniero viene citato tra risate e grandi feste insieme a spaghetti, mandolino e Roberto Baggio.

E’ successo che Totti in un’intervista al TG1 abbia voluto togliersi qualche sassolino dalla scarpa accisando la società e l’allenatore Spalletti di poco rispetto nei suoi confronti. Lo sfogo del Pupone non è però piaciuto al diretto interessato Luciano Spalletti che domenica l’ha allontanato da Trigoria negandogli la convocazione alla partita contro il Palermo la sera stessa.

La notizia ha mobilitato il giudice più severo d’Italia, la rete, che si è spaccata in due attraverso gli hashtag #IoStoConTotti e #IoStoConSpalletti coinvolgendo alcuni personaggi come Christian Vieri e Antonello Venditti, storico tifoso romanista a cui ha dedicato le sue canzoni più belle, che hanno espresso entrambi solidarietà per il giocatore. Chi invece si schiera dalla parte di Spalletti è l’antagonista laziale Paolo Di Canio che con un tweet bacchetta il collega («Bisognerebbe accorgersi quando il campo diventa troppo lungo e troppo largo»).

I meme non si sono lasciati attendere, il selfie scattato dal Pupone dopo il suo gol durante il derby dell’anno scorso è stato riesumato e accompagnato da valigie o dal cancello serrato di Trigoria (probabilmente creati da laziali). Ma anche immagini evocative di tifosi romanisti che sostengono il loro capitano.

E’ giusto trattare così un uomo che per tutta la sua carriera è stato fedele solo a una città, la sua, e ai suoi colori? Ma dall’altra parte quanto ancora Totti avrebbe potuto giocare da titolare negando il posto a una più giovane futura promessa?

Da che parte state, Totti o Spalletti?

Eidos tweet: forse i grandi capitani meriterebbero un saluto alla portata della loro grandezza, o no?

0f77ad14-2cc5-4e73-b5af-1d2c19ba28f0 58b556f1-4570-4ed5-857c-02305b1e39d9

5481cd8d-c53c-49bc-acc6-beb831e0796b

a2336f7b-0b81-42a8-a6c4-351b3352cb3b

Schermata 2016-02-23 a 07.41.15

Schermata 2016-02-23 a 07.39.07

Annunci