Archivio Mensile: marzo, 2016

Cercasi un Pannella 2.0

di

Suona come piccola beffa, giusto un pò lenita dal fatto che l’istituto referendario è decisamente in ribasso nell’immaginario collettivo rispetto agli anni ’70 e ’80. Ma la cronaca ci dice che Marco Pannella,… Continua a leggere

Il cambio di passo.

di

Lo stile come linea guida, lo stile indipendentemente dall’età. Ci vuole stile e personalità per riuscirci così come ci vuole personalità a un brand per sfondare. Ci devono aver pensato molto in Citroen… Continua a leggere

Come si chiamava quel film?

di

Capita spesso, nelle conversazioni con amici o colleghi, di ritrovarsi a parlare di un determinato film di cui si conosce la trama, forse qualche attore ma non il titolo. Questo provoca una crisi… Continua a leggere

Deliveroo sbarca a Roma

di

Gustare i piatti dei propri ristoranti preferiti comodamente da casa ora è possibile.. anche a Roma! Arriva nella capitale Deliveroo, il servizio di premium food delivery numero uno a Londra, pensato per tutti coloro… Continua a leggere

Yes, I do

di

Non è mia abitudine ma, (social a parte 😉 ) stavolta sono stata discreta e riservata. Almeno, qui. Dunque, mi sposo! E finalmente, dopo tanti eventi organizzati per i clienti, posso occuparmi del… Continua a leggere

It’s chic to share

di

Repeat Roses ha sede a New York City. Cosa fa? Semplicissimo, calcolando che i matrimoni sono in grado di generare ognuno anche fino a 200chili di spazzatura solo di fiori, è stata organizzata… Continua a leggere

Keith Emerson: suicidio come “dono” spirituale ai fan

di

Dunque dopo David Bowie, questo incredibile primo trimestre del 2016 ha portato nell’Olimpo delle rockstar anche Glenn Frey (Eagles) e Paul Kantner (Jefferson Airplane). E solo pochi giorni fa Keith Emerson, fantastico tastierista… Continua a leggere

Vicini di casa, Nescafè torna all’attacco

di

La storia dei rapporti con i vicini di casa mi porta a viaggiare tra le mie vite, le mie case tra napoli, roma e milano tra vicini di casa terroristi macedoni, il mitico… Continua a leggere

Le startup per un recruitment perfetto

di

Recruitment, che brutta parola. Sembra che qualcuno voglia selezionarti per un possibile posto nell’esercito, poi arriva l’head hunter e a quel punto hai paura che da un momento all’altro ti tagli la testa.… Continua a leggere