It’s chic to share

Repeat Roses ha sede a New York City.

Cosa fa? Semplicissimo, calcolando che i matrimoni sono in grado di generare ognuno anche fino a 200chili di spazzatura solo di fiori, è stata organizzata un’attività che ricicla i fiori da matrimoni e eventi offrendoli e consegnandoli a residenti e pazienti in ospedali, centri di trattamento del cancro, case di cura, hospice e strutture di ricovero in tutto il paese.

When the party is over: Repeat Roses è nata da un’idea di una geniale organizzatrice di eventi Jennifer Grove che dichiara a Huffington Post  che lunedì mattina lei e il suo team sono felici di leggere i ringraziamenti di chi ha genitori negli hospice dove hanno consegnato i fiori di un matrimonio e sembra che sempre più genitori degli sposi siano coinvolti nella sottoscrizione di questo nuova, intelligente e buona iniziativa che si è estesa ora a livello nazionale.

Qui un video pubblicato da Upworty che spiega chiaramente l’iniziativa.

 

Eidos Tweet: esempio brillante del pensiero SMART dell’organizzatore di eventi! 😉

Advertisements