Deliveroo sbarca a Roma

Gustare i piatti dei propri ristoranti preferiti comodamente da casa ora è possibile.. anche a Roma! Arriva nella capitale Deliveroo, il servizio di premium food delivery numero uno a Londra, pensato per tutti coloro che vogliono assaporare a casa o in ufficio il meglio della ristorazione cittadina in modo nuovo, comodo e veloce.

castello-square1Dopo il successo ottenuto a Milano, città nella quale il servizio attivo dallo scorso novembre e dove in poco tempo è diventato una realtà conosciuta e consolidata con oltre 300 ristoranti affiliati e oltre 22.000 app download, Deliveroo, è ora pronto a proseguire il proprio percorso di sviluppo in Italia puntando dritto sulla Capitale, proponendosi come punto di riferimento per quanti vogliono assaporare il meglio della ristorazione cittadina a domicilio nonché un’allettante opportunità di business per i ristoranti che vi aderiscono e per quanti per quanti sono alla ricerca di un impiego o vogliono incrementare le proprie finanze diventando driver

Deliveroo è attivo da qualche giorno nel Centro Storico, in zona Prati, Flaminia e Sapienza e nel giro di un paio di mesi arriverà a coprire l’intero territorio cittadino.

Ad oggi sono già quasi 100 i ristoranti che hanno aderito al servizio. Tra i primi ristoranti che si sono affidati a Deliveroo troviamo nomi storici, come la rinomata sala da tè Babington’s, il moderno Tartufi&Friends, l’intramontabile Simposio, il nuovo Ciampini Bistrot, l’internazionale Bubi’s o il Giapponese Shinto, solo per citarne alcuni.

“Dopo il successo che abbiamo riscosso a Milano, ci accingiamo ad intraprendere una nuova entusiasmante sfida” – afferma Matteo Sarzana, General Manager per l’Italia che vanta una profonda esperienza nel mondo dell’innovazione digitale – “Roma è una città per molti aspetti diversa dal capoluogo lombardo, e per questo motivo il nostro lavoro sarà ancor più  stimolante. Quello che vogliamo è dar la possibilità ai romani di poter gustare cibo di qualità comodamente da casa o dal proprio ufficio, con un servizio su misura, efficiente e di qualità. E siamo certi che lo apprezzeranno”.

Deliveroo unisce innovazione tecnologica, affidabilità, qualità ed efficienza sia nell’interesse dei clienti che possono scegliere nella propria zona con un’offerta sempre di qualità e molto variegata (sono presenti ristoranti tradizionali, etnici, specializzati) sia dei ristoratori che possono aggiungere un tavolo direttamente nelle case dei romani e gestirlo con la stessa attenzione e professionalità di quello della sala del ristorante.

Per il lancio di Roma, tra le varie attività in programma in comunicazione, è stato realizzato un video decisamente innovativo a 360 gradi che racconta l’esperienza di una consegna “da ogni punto di vista”. Il video, realizzato dalla cdp  Lalà Productions, verrà veicolato su Facebook dove è possibile esplorare l’intera consegna sia da mobile, muovendo il telefono, che da desktop.

Come funziona Deliveroo

Deliveroo non è un semplice marketplace che mette in contatto ristorante e utente, ma una vera piattaforma logistica pensata per fornire la migliore esperienza possibile di consumo a domicilio.

Il servizio di Deliveroo è facile e veloce: basta accedere alla piattaforma integrata on-demand, via web (https://deliveroo.it/) o tramite app (già disponibile per iOS e a brevissimo anche su Android), selezionare il ristorante preferito nella zona dove si desidera ricevere la delivery, grazie ad un servizio di geo localizzazione, consultare il menu, verificare con precisione i tempi di consegna procedere con l’ordine, pagare con carta di credito e monitorare lo stato della consegna seguendo Il tragitto del driver da pc, tablet o smartphone. Il costo del servizio è di 2.50 euro a consegna, indipendentemente dal valore dell’acquisto effettuato.

In un tempo medio di 32 minuti il team di driver Deliveroo consegna a casa o in ufficio il piatto scelto come appena fatto dalle mani dello chef. Ogni driver opera all’interno della propria “zona” ed è proprio il concetto di zona che assicura la qualità per vicinanza fisica, per disponibilità di driver e per interesse dei ristoranti che possono coccolare ulteriormente la propria clientela di zona.

Con un’esperienza consolidata a Londra, dove è nata nel 2013 affermandosi da subito come servizio di food delivery premium n.1, Deliveroo è ora una realtà presente in 12 Paesi (Italia, Inghilterra, Francia, Germania, Olanda, Spagna, Belgio, Irlanda, Australia, Dubai, China, Singapore) e in oltre 60 città .

Rappresenta inoltre un’opportunità di lavoro per tutti quelli che hanno una moto o una bici un po’ di tempo da impiegare. Dopo aver superato un breve colloquio e una prova su strada e si parte con le consegne nella propria zona di appartenenza.

Amici romani, non vi resta altro che provarlo e….buon appetito!

 

Eidsotweet: la vera sfida per i driver sarà evitare le famose buche di Roma…ma come dei veri canguri siamo sicuri che le salteranno con balzi prodigiosi!

 

 

Annunci