Il fighismo di stato.

E’ il primo aprile. Vogliamo scherzare?

Ci sono momenti in cui i capi di stato, gli uomini di stato che rappresentano oggi più che mai l’immagine di un paese, possono passare dal “fighismo” (scusate ma dopo petaloso mi sento autorizzata a scrivere questo e altro) all’imbarazzo  in una frazione di secondo. Forse accade da sempre ma oggi ci sono i social, un video amatore in ogni angolo della terra. E non è una questione di età. Qui siamo tutti coetanei (ragazzi miei…):

Ecco il primo ministro canadese Justin Trudeau, anni 44, ritratto mentre esegue una posizione joga non proprio per tutti. Foto su Twitter

Schermata 2016-04-01 alle 00.30.00.png

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ecco Matteo Renzi, anni 41,  che canta Sweet Home Chigago con il sindaco della città. Video sfigato sui media italiani.

 

Ecco Barak Obama, anni 54, a Cuba. Foto che ha fatto il giro del mondo.

Schermata 2016-04-01 alle 00.57.37.png

Niente per oggi è tutto.

 

EidosTweet: è il 1 aprile siamo tutti belli, bravi e buoni.

Annunci