A proposito di Google

Qui con le invenzioni non si fermano…
Stamattina leggevo di Home, l’assistente di casa tuttofare, risposta di Google ad Echo (creato da Amazon, leader nella domotica).
Non è da me scrivere pezzi tech.. io preferisco carta e penna, ho uno smartphone iper super tecnologico e “capiente” ma che sfrutto penso al 1,2% delle sue reali potenzialità e non sono nè fanatica né troppo veloce su quel che riguarda la tecnologia.. insomma faccio un po’ fatica a starci a dietro..
Questo Home però mi incuriosisce, e mica poco!
Che io sia un’esteta, va beh, ormai si sa, dunque il design dell’oggetto, non mi lascia indiferrente…
Un po’ sasso, un po’ tech. Linee morbide e colori waw. Tutto sommato figo, dai. Anche se sembra più un diffusore che un assistente. Comunque..
Più che altro, che fa?! Pare che risponda – si va beh, come Siri – pare che metta la musica, acquisti biglietti, faccia la spesa, controlli la domotica di casa, tipo “spegni la luce” e via la luce!
Molto, molto interessante! 🙂
Io ve lo faccio vedere.

1463654900_Google-Home--600x335

Poi voi preparatevi, perché a fine anno sarà disponibile.

… nel frattempo volevo dirvi che Google ha anche ideato un cofano appiccicoso per salvare eventuali vittime da incidenti stradali. Certamente utile, ma estremamente buffo 😛

google

Eidos: Google non finisce mai di stupirci!

Advertisements