Una leggenda non ha bisogno di immagini nè di parole.

Questo post non potevo non scriverlo.

Sono cresciuta con il rumore di questi motori nelle orecchie e a due anni sentivo il papà arrivare a grande distanza, molto prima della mamma, molto prima di tutti, avevo il rumore dentro di me.

Con un padre Gentleman Driver che ha sognato tutta la vita di fare solo il pilota, svezzata a pane e cavallino rampante non posso che essere perfettamente in accordo con il lancio dell’account Instagram della mitica Ferrari, la Rossa.

Nulla più azzeccato di iniziare i primi  giorni di pubblicazione con cinque video in cui i primi sono stati ‘turn up the volume’ l’inconfondibile brivido, il respiro della Ferrari

Turn up the volume. #InstaSound #Ferrari #TheSoundOfPassion #Ferrari488GTB

A post shared by Ferrari (@ferrari) on

A cinque giorni dal debutto della pagina su Instagram sono più di  8.800 i follower e 25 immagini di cui quelle pubblicate i primi 3 giorni sono stati solo la voce dei motori e il colore, l’inconfondibile rosso/brand ecco il link alla pagina.

Ferrari chi altro? La strategia di approdo al Social che oggi più degli altri rappresenta l’immagine di un brand è perfetta complimenti all’Azienda e all’Agenzia che l’ha proposta e la gestisce.

EidosTweet: le scelte coraggiose e incisive se coerenti pagano e ritornano in valore.

Annunci