Dimenticare Zidane…Carrefour ci prova.

Stasera gioca l’Italia in un campionato Europeo che per tutto quello che c’è intorno ha già un segno negativo (ma gli Hooligans non erano “stati estinti”?). Ma a farci sorridere ci ha pensato Carrefour, colosso francese della grande distribuzione, con una promozione che vista in TV ieri mi ha fatto sorridere. Perchè di rivalità si può anche ridere sul serio. Al grido di: “Italia – Francia : c’eravamo tanto odiati” l’azienda ci mette la faccia dei suoi dirigenti che si prendono in giro da soli e raccontano, giocando sul non sempre facile rapporto tra Francesi e Italiani,  le promozioni messe in atto per questa campagna.

Una scelta coraggiosa e intelligente che tende a sfruttare “un difetto” spesso usato come critica anche nella gestione della catena della GDO: “Troppo francesi” e rendendolo più simpatico e accessibile.

Lo spot vede protagonisti Gregoire Kaufman, Direttore Commerciale e Marketing di Carrefour Italia, eVincent Rochefort, Responsabile Sviluppo Vendite Franchising di Carrefour Italia. Trasformati per l’occasione in due diretti discendenti dell’ispettore Clouseau.

A questo è associato una web series “lezioni di Azzurro” dove i due francesi vengono affiancati  da Carlo Bacchetta, Direttore Sviluppo Vendite Supermercati di Carrefour Italia, vengono sottoposti a lezioni di tifo italiano a cui sono invitati  a partecipare i consumatori attraverso un CONTEST  lezionidiazzurro.carrefour.it, dal 9 giugno al 22 giugno. dove Gli utenti potranno caricare dei video dove mostreranno ai dirigenti francesi tutta la passione dei tifosi italiani.

EidosTweet: “e i francesi ci rispettano che le balle ancora gli girano”…(paolo conte)

Annunci