Il galateo a tavola 2.0 per il primo appuntamento

immagine1Grazie ai nostri clienti ogni giorno impariamo anche noi qualcosa che può venirci  utile per la vita di tutti i giorni!

L’ultimo esempio in tempo cronologico è un sondaggio online molto carino svolto a livello internazionale, da Deliveroo in partnership con Tinder, la più famosa e conosciuta app al mondo per incontrare nuove persone, che ha indagato con i propri utenti in Italia, Australia, Belgio, Francia, Germania, Irlanda, Olanda, Regno Unito,  Singapore e Spagna, su cosa fare e non fare a tavola durante il primo appuntamento con un nuovo partner.

Una sorta di galateo 2.0 per stare a tavola durante nuovi incontri… e quello che emerge è molto interessante:

  • il 66% degli utenti sostiene che masticare gomme rumorosamente è un motivo di rottura immediata, anche se noi italiani siamo tra i più tolleranti con questo atteggiamento: solo il 53% lascia infatti  il tavolo in presenza di un partner “ruminante”;
  • “pucciare” le patatine nelle salse o no? Non c’è bisogno di avere una patatina fritta asciutta: per oltre il 60% degli immergere abbondantemente le tanto amate french fries nelle salse è ok. Ketchup o mayonese? Beh, quello è un altro discorso;
  • mentre la maggior parte del mondo è assolutamente contararia a rubare l’ultimo morso rimasto di una prelibatezza che il partner sta gustando, più del 58% degli abitanti di Singapore pensa che ciò sia “affascinatamente” indifferente;
  • non provate nemmeno a pensare di ordinare  per il partner se siete al vostro primo appuntamento in Francia. Più del 70% degli utenti è stato scartato per aver scelto per l’altro. Sentitevi liberi di farlo invece in Belgio, Germania e Singapore dove questa pratica è accettata dal70% degli utenti;
  • tutti amano il dessert! Sharing is caring, per davvero!

In Italia, oltre all’evidenza sulle gomme da masticare, più sopportate che in altri Paesi, si evidenzia come inzuppare le patatine nel ketchup o nella mayonese sia decisamente tollerato (62%) così come condividere il dessert (60%). Meno approvato invece è l’azzannare l’ultimo boccone del partner che per il 47% è da “criminali” così come ordinare per il partner, motivo di rottura per quasi la metà degli intervistati (49%).

“Ogni settimana, ci sono oltre 1,5 milioni di appuntamenti nel mondo con Tinder e questo significa un sacco di cibo condiviso. Abbiamo pensato fosse divertente chiedere ai nostri utenti di fornirci delle line guida utili per una cena di successo per il primo appuntamento” afferma, David Wyler, VP of Partenerships di Tinder.

Lila Warburton Benatoff, Head of Partnerships Deliveroo “Noi di Deliveroo sappiamo benissimo quanto le persone amino il cibo e anche il primo appuntamento, da questo punto di vista, non fa eccezione! Occorre solo fare attenzione e non lasciare che l’amore per il vostro piatto di pasta preferito non abbia il sopravvento sulle attenzioni da dare al vostro partner, altrimenti la prossima volta vi troverete soli al tavolo ad ordinare per una persona..”.

Appuntatevi questi preziosi suggerimenti..e in bocca al lupo per i vostri nuovi primi appuntamenti!  😉

Eidostweet: non si smette mai di imparare!

Annunci