DA UN GARAGE IMPOLVERATO ALL’IMPERO: BUON COMPLEANNO GOOGLE!

Ne hanno fatta di strada Larry Page e Sergey Brin, due studenti squattrinati di Stanford e oggi i CEO più importanti del pianeta , da quel polveroso garage a Menlo Park!

BigG oggi spegne 20 candeline e si autocelebra con un doodle, il lancio di nuove funzionalità interattive e un contenuto digital molto particolare ( astenersi nostalgici dalla lacrima facile, vi avvisiamo)

L’azienda è stata formalmente fondata il 4 settembre 1998 ma, a partire dal 2005, è stato deciso per convenzione che il compleanno si sarebbe celebrato il 27 settembre, ovvero il giorno in cui il motore di ricerca ha superato la concorrenza per numero di contenuti indicizzati.

Un gran bel traguardo raggiunto a partire… da qui.

BigG.jpg

Eh sì, perché i due founder ci hanno regalato la possibilità di visitare, almeno virtualmente, quel famoso garage dove, 20 anni fa, si diede il via a un’avventura che sarebbe stata decisamente prorompente.

Con Street View è possibile navigare all’interno del primissimo ufficio di Google – ricostruito nei minimi dettagli – per aprire porte segrete, curiosare tra gli scatoloni e interagire con gli ambienti.

Le sorprese e gli Easter Egg (contenuto apparente banale ma che come suggerisce il nome nasconde una bella sorpresa) continuano anche nella barra di ricerca, dove è possibile visualizzare termini retrò associati a quelli moderni.

Un’esperienza di immersione nella realtà virtuale a 360° a dir poco unica che non può far altro che confermarci, ancora una volta, che Google è un Big sotto tutti gli aspetti.

Eidos Tweet: Happy birthday Mr. G !

Annunci