#UNIGNORABLE: IL PANTONE CHE NON PUÒ ESSERE IGNORATO

Come si fa a rendere visibile l’invisibile?

Sarà stata questa la domanda che ha spinto United Way, un’associazione canadese no profit, a chiedere aiuto a Pantone Inc. – la famosa azienda statunitense che si occupa anche della produzione e dalla catalogazione dei colori- per portare alla luce problemi invisibili alla maggior parte della gente, come la disoccupazione, la discriminazione e la violenza domestica.

Pantone non poteva che rispondere con la creazione di un nuovo colore: #Unignorable .

Pantone_colore .jpg

“Unignorable” non passa certo inosservato: è un color corallo che irradia energia pura e cattura lo sguardo con la sua stimolante scintilla di luce; una tonalità accattivante e vivace che, pur richiamando l’attenzione , alla lunga non risulta aggressiva o ingombrante.

Per diffondere il messaggio della campagna, United Way ha chiesto a Malika Favre , apprezzata illustratrice francese, di ideare delle immagini immediate basate sulla nuova creazione di Pantone e sui temi della campagna di sensibilizzazione omonima.

L’artista ha colto nel segno con i suoi disegni fatti di linee delicate e geometrie pulite, facendo riflettere chi, incantato , osserva le forme venire fuori dallo sfondo.

Schermata 2018-10-11 alle 12.54.16.png

Schermata 2018-10-11 alle 12.55.21.png

Schermata 2018-10-11 alle 12.56.09.png

 

Problemi come la povertà, la disoccupazione giovanile e l’isolamento sociale sono temi complessi che, per essere affrontati, hanno bisogno del sostegno di tutti ma prima ancora, però, della nostra attenzione.

EidosTweet: Can you see me?

 

Annunci