IL VERO #FOODTREND DEL 2019 È LUI: L’UNICORNO

Dopo aver spopolato sui social con la loro dolcezza e i loro colori pop, gli unicorni sono pronti a conquistare anche il mondo del food & beverage.

L’azienda spagnola Gik Live! ha lanciato sul mercato “Unicorn Tears” il primo vino realizzato con lacrime di unicorno che promette di rendere le nostre serate più frizzanti e magiche.

Rosa, glitterato e molto dolce, questo vino magico è realizzato – parola dei produttori Tere e Javi- con delle vere lacrime di un unicorno, custodito in un luogo segreto, che avrebbero il potere di trasformare le giornate grigie in giorni meravigliosi.

Del resto, non potevamo che aspettarci nulla di diverso.

L’intuizione geniale che ha dato vita a questo prodotto è stata quella di prendere un trend, l’unicorno-mania, e trasformarlo nel fulcro dello storytelling del prodotto.

A differenza di altri brand che si erano già cimentati nell’impresa, Algida con il suo “Unicornetto “ o Starbucks con il suo Frappuccino limited edition, “Unicorn Tears” non si limita semplicemente a cavalcare una tendenza, ma vi costruisce tutto un mondo intorno, a cavallo tra mito e realtà.

I due produttori non si sono fermati, ad esempio, alla realizzazione di una bottiglia rosa glitterata o alla stampa di un’etichetta a tema, ma hanno deciso di incorporare l’animale fiabesco più amato di sempre nella produzione del loro stesso prodotto. L’idea, per quanto inverosimile, che esista fisicamente da qualche parte in Spagna un unicorno, nutrito e accudito nella sua stalla rosa glitterata, è una favola che siamo disposti, giochi di parole a parte, a berci fino all’ultima goccia.

Rimane la speranza che, magari con un calice in più, si palesi ai nostri occhi e i nostri desideri diventino tutti realtà.

#EidosTweet: Nessun unicorno è stato maltrattato nella realizzazione di questo post

Annunci