PERCHÉ CONTINUIAMO A PREFERIRE LE STORIES DI INSTAGRAM ?

Tutti pazzi per le Stories!

Se anche LinkedIn – la piattaforma professionale per eccellenza- non manca all’appello dei social che hanno integrato questa funzionalità vuol dire che un motivo ci sarà.Tutti, brand e altri social, si stanno buttando su questo format , eppure – dati alla mano- le Stories che hanno più riscontro sono quelle su Instagram. Come mai?

Beh, anzitutto per il bacino di utenza: solo nel 2018 Instagram ha raggiunto i 400 milioni di utenti attivi , segnando uno stacco netto da Facebook.

Poi c’è la qualità della user experience, cioè l’esperienza vissuta dall’utente.

Su Instagram questa è ad altissimi livelli, tra GIF, musica, filtri, la possibilità di condividere le stories solo con un gruppo di amici selezionati – solo per citare alcune delle ultime funzionalità rilasciate.

D’altronde il social delle immagini per eccellenza ha investito nel corso degli anni quasi esclusivamente su questo fronte, accantonando ad esempio i vari tool per il miglioramento delle fotografie da pubblicare sul feed.

Altri social, in primis Facebook, hanno replicato questo “ format ” di successo ma non con altrettanta efficacia: basta aprire l’applicazione per accorgersi di come gli strumenti per creare le stories siano ridotti e poco appealing.

Ultimo aspetto, il più significativo, è che Instagram è oggi il canale più completo ed efficace perché permette di comunicare su tre livelli distinti ma complementari.

C’è il feed che, se ben studiato, appaga l’estetica e la curiosità degli utenti; il linguaggio, il testo di accompagnamento all’immagine, che invece rivela la personalità dietro lo schermo.

Infine le stories, che permettono il racconto dei momenti della nostra giornata nel momento stesso in cui accadono.

Comunicare EFFICACEMENTE su tre livelli non è semplice; per chi la comunicazione la fa di mestiere è una sfida bellissima ed eccitante.

Per questo motivo abbiamo deciso di esserci anche noi: su @eidosmilano c’è il racconto del nostro lavoro, delle nostre idee, del nostro essere dietro le quinte per realizzare al meglio i progetti, piccoli e grandi, dei nostri clienti.

 

Eidostweet: Se non lo fate già, seguiteci su Instagram !