Ma tu lo conosci davvero Pierre Dukan?

di

Dopo anni e anni di lotta contro i chili di troppo, diete di ogni genere, grado e provenienza, è arrivata la più grassa soddisfazione della mia vita. Lavorare come ufficio stampa per il… Continua a leggere

“L’abito fa il monaco”

di

È nota la simpatica abitudine degli italiani di parlare sempre di cibo, forse per cultura, forse per semplice passione. Così, da brava italiana, mi ci metto anch’io! Adoro la buona cucina, sia davanti ai… Continua a leggere

Critica muta a The Artist

di

Due critici del The New Yorker criticano The Artist “silenziosamente”. Si interrogano sul valore del cinema prima del sonoro e il posto ricoperto da “The Artist” in questa categoria. A questo link il … Continua a leggere

Se il Plastic cambia location non sarà più la stessa cosa…speriamo!!

di

È impossibile non conoscerlo, i modaioli lo osannano, il mondo gay lo ama alla follia, avere un tavolo nel privè ti rende quasi simile a Dio. Quando ho raccontato ai miei amici di… Continua a leggere

Blur: e se fossero più di semplici voci?!

di

A volte ritornano! E’ il caso di dirlo. O meglio..sperarlo! Vi ricordate i Blur? Il gruppo londinese dominatore della scena brit pop anni ’90 scioltosi nel 2003 e capitanato da quel genio, ormai… Continua a leggere

L’hashtag ci dimostra che tutto il mondo è paese?

di

Ora che Twitter sta conquistando i nostri cuori, non riusciamo più ad immaginare la nostra vita senza hashtag. Il fenomeno del cancelletto l’ho capito quando mia madre guardando Fiorello, mi ha chiesto cosa… Continua a leggere